Bari, Matera e Potenza

Giorno 1

Arrivo a Bari: visita della città nella mattinata. Pranzo a base di frutti di mare e pesce. Pomeriggio visita al sito Unesco “Castel del Monte” e la vicina area della Murgia.

Trasferimento all’albergo e pernottamento

Giorno 2

Dopo colazione, trasferimento in Valle d’Itria. Visita di Alberobello. Pranzo tipico in città. Pomeriggio dedicato alla visita delle Grotte di Castellana.

Giorno 3

Incontro con la guida per la visita al Parco della Murgia Materana: visita ai Sassi,alla Cripta del Peccato Originale, definita la Cappella Sistina della pittura parietale rupestre, con affreschi di matrice longobarda, databili al IX secolo e tra i più antichi presenti in Basilicata. Proseguimento per Murgia Timone, l’area maggiormente  panoramica.

Visita ai complessi rupestri. Nel pomeriggio visita delle Chiese Rupestri di Santa Lucia alle Malve, di Santa Maria dell’Idris e dello straordinario complesso del Convicinio di Sant’Antonio.

Giorno 4

Giornata dedicata alla visita guidata dei siti nei dintorni di Matera. Miglionico, cittadina dominata dall’imponente Castello del Malconsiglio, di origine normanna che domina tutta la valle. Si prosegue con la Basilica Pontificia di Santa Maria Maggiore, che custodisce il prezioso Polittico di Cima da Conegliano e una splendida cripta Normanna.
Passeggiata in centro e partenza per Montescaglioso, feudo degli Altavilla e visita dell’Abbazia di San Michele Arcangelo, monumento tra i più pregevoli del Sud Italia e simbolo della città. Trasferimento a Potenza e pernottamento in hotel.

Giorno 5

Colazione e visita agli attrattori turistici e della zona limotrofa a Potenza: Visita Ponte Tibetano a Sasso Castalda, Volo dell’Angelo a Castelmezzano, visita al Borgo di Pietrapertosa.

Partenza per il Parco del Pollino, con Cena e pernottamento a Rotonda (PZ) sede dell’Ente Parco.

Giorno 6

Escursioni e visite guidate nell’area Parco Del Pollino ricco di biodiversità. A seconda delle preferenze e del livello di preparazione si può optare per escursioni più’ o meno impegnative e raggiungere luoghi con diverse caratteristiche panoramiche e naturalistiche. Sono presenti anche itinerari in la mountain bike o a cavallo.

Visita guidate al Fiume Lao dove è possibile praticare il rafting tra le gole dell’omonimo Fiume.

Visite guidate nei borghi del parco e del Museo Museo naturalistico e paleontologico di Rotonda, dove sono esposti i resti restaurati di un esemplare di Elephas antiquus italicus risalenti al Pleistocene medio superiore (400.000 – 700.000 anni fa) ed anche altri reperti fossili di altre specie animali.

Giorno 7

Trasferimento a Bari per rientro alle proprie destinazioni.