Il futuro del turismo culturale e sostenibile: il network Mirabilia (tra il nuovo Grand Tour e il Patrimonio Unesco) al TTG Travel Experience di Rimini

COMUNICATO STAMPA

Il futuro del turismo culturale e sostenibile: il network Mirabilia (tra il nuovo Grand Tour e il Patrimonio Unesco) al TTG Travel Experience di Rimini

Uno stand per raccontare per immagini la forza di un’aggregazione che lega 19 territori italiani sotto la guida delle Camere di commercio. Una conferenza stampa illustrerà le prospettive del Network alla vigilia della Borsa Internazionale del Turismo Culturale, in programma a Genova dal 15 al 18 ottobre 2022

“Il futuro del turismo culturale e sostenibile: il network Mirabilia tra il nuovo Grand Tour e il Patrimonio Unesco”: è questo il titolo della conferenza stampa in programma a Rimini al TTG Travel Experience, il marketplace del turismo in Italia, mercoledì 12 ottobre alle 15.00, in Sala Cedro – Hall Ovest. A proporre l’iniziativa è Mirabilia Network, Associazione a cui aderiscono Unioncamere Nazionale e 19 Camere di Commercio italiane che promuovono i territori su cui sono insediati beni riconosciuti dall’UNESCO come Patrimonio dell’Umanità.

Relatori dell’incontro saranno Emma Taveri (Chief Visionary Officer di Destination Makers), Maurizio Caviglia (Segretario Generale Camera di Commercio di Genova), Vito Signati (Coordinatore dell’Associazione Mirabilia Network), Angelo Tortorelli (Presidente dell’Associazione Mirabilia Network), Andrea Granelli (Presidente di Kanso S.r.l.) e Vito Santarcangelo (Amministratore Unico IINFORMATICA SRL). Nell’occasione, verranno anche accesi i riflettori sulla decima Borsa Internazionale del Turismo Culturale, che si terrà a Genova dal 15 al 18 ottobre insieme alla Borsa Food & Drink.

Nel maggio scorso, Mirabilia ha ideato la Carta di Cison di Valmarino, richiamando un impegno concreto dei suoi partner al rispetto dei princìpi della sostenibilità declinata sotto il profilo ambientale (fare un uso corretto delle risorse ambientali per proteggere i processi ecologici, il patrimonio naturale e la biodiversità), economico (assicurare strategie economiche di lungo termine al fine di fornire benefici socioeconomici a tutte le parti interessate che siano distribuiti equamente, compresi una stabile occupazione e servizi sociali per le comunità ospitanti) e socio-culturale: rispettare l’autenticità delle comunità ospitanti, conservare le loro tradizioni e contribuire alla comprensione e tolleranza interculturale.

L’Associazione Mirabilia, come di consueto in questi ultimi anni, sarà tra i protagonisti nel quartiere fieristico di Rimini con un proprio stand (Padiglione 4 – stand 004), dove verranno mostrate a visitatori e operatori di settore i video delle meraviglie dei territori che, uniti dalla forza di un network unico in Europa, hanno visto il turismo culturale e sostenibile crescere più che nel resto d’Italia. Spazio, inoltre, alla tecnologia che incrocia il turismo, grazie ai protagonisti del premio Mirabilia Top of the PID, ideato dal sistema camerale per gratificare l’utilizzo delle migliori tecnologie di Industry 4.0 in campo turistico.

Contatti

Ufficio stampa Mirabilia Network

Stefania Schintu • Cell. +39 347 0082416 • segreteria@top1communication.eu

+39 0835 338408 – 41 – 42

info@mirabilianetwork.eu

associazionemirabilianetwork@legalmail.it

L’Associazione Mirabilia Network è dedicata alla promozione dei territori e dei percorsi nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO sostenuti delle Camere di Commercio di:

Pubblicazione ai sensi del terzo comma dell'art.2501-ter del Codice civile del Progetto di trasformazione e fusione dell'Associazione Mirabilia Network in Isnart Scpa