• EN
  • IT
  • Vito Signati

    Turismo accessibile, Mirabilia racconta il suo modello alla masterclass del 31 maggio


    Mirabilia partecipa della masterclass promossa da Travel Hashtag dal titolo “Accessibilità e Inclusione: il turismo per tutti”, con l’intervento del coordinatore del Network, Vito Signati (CCIAA Basilicata), in programma a Udine la mattina del 31 maggio 2024.

    La città friulana ospita la due giorni “Accessibility for the Future”, organizzata da Willeasy e IO CI VADO APS, per parlare di smart cities, turismo accessibile e open data, condividendo esperienze, nuove sfide e opportunità.

    La masterclass del 31 maggio sarà articolata in due distinti momenti il talk “Turismo inclusivo: meno slogan, più opportunità” e la tavola rotonda “Turismo accessibile, il futuro è appena cominciato: esperti e aziende a confronto”.

    Accessibility for the future”, che porta per la prima volta in Friuli-Venezia Giulia i format “City vision” e “#masterclass”, accenderà i riflettori su idee, spunti di riflessione, visioni a supporto di uno sviluppo turistico accessibile e sostenibile anche da un punto di vista sociale, con lo scopo di tracciare una strada comune.

    Una masterclass per tracciare la rotta

    L’evento vedrà la partecipazione di 35 ospiti di rilievo internazionale, tra cui il coordinatore di Mirabilia Network Vito Signati, che interverrà durante il talk “Turismo inclusivo: meno slogan, più opportunità”.

    Il talk offrirà l’occasione per parlare di turismo accessibile come leva di sviluppo dei territori e dialogare con esponenti del mondo delle istituzioni e delle imprese: Alessandra Priante (presidente ENIT), Antonio Bravo (Direttore Generale PromoTurismoFVG), Miguel Carrasco Hernández (Platform Director & Business Development Manager TUR4all e membro dell’European Network for Accessible Tourism), Gianluca Galimberti (sindaco di Cremona), Roberto Romeo (presidente ANGLAT), Maria Cristina Schiratti (presidente ANFFAS Udine e membro del consiglio direttivo Inclusion Europe), Palmiro Noschese (presidente Confassociazioni Turismo, Hospitality, Food & Beverage) e William Del Negro (presidente Willeasy e fondatore dell’associazione IO CI VADO).

    Vito Signati parlerà dell’esperienza e del modello dell’Associazione Mirabilia che, da sempre, promuove il turismo culturale sostenibile e accessibile. Un’accessibilità intesa come fruizione dei Patrimoni Mondiali Unesco, ma anche come progettazione degli interventi in un’ottica partecipata.

    A seguire nel pomeriggio, dalle 14 alle 16, si svolgerà invece la tavola rotonda “Turismo accessibile, il futuro è appena cominciato: esperti e aziende a confronto”, una preziosa occasione di networking e condivisione di best practice che vedrà tra i protagonisti Andrea Ferretti (founder PEBA Onlus), Paolo Coppola (Professore Associato Università degli Studi di Udine, membro del Board Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale Comune di Milano), Concetta D’Emma (founder Unconventional Hospitality), Andrea Tomasoni (founder Remoove), Giuliana Ganzini (Titolare Hotel Suite Inn Udine) e Lisa Zancanaro (professionista in ambito Forest Bathing e Terapia Forestale).

    L’iniziativa “Accessibility for the Future” è patrocinata dal Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, Comune di Udine, Camera di Commercio Pordenone-Udine, Confesercenti Udine, ANGLAT, F.I.S.H. FVG (Federazione Italiana Superamento Handicap), PromoTurismoFVG e organizzata in collaborazione con Willeasy e l’associazione di promozione sociale IO CI VADO con il supporto di I.S.I.S. “Bonaldo Stringher, PrimaCassa Credito Cooperativo FVG, Centro Commerciale Città Fiera, Consorzio TPL FVG, Turismo 85, SINE, Despar Nord, DueCi Solution&Software Partner Passepartout.

    La masterclass è gratuita e aperta al pubblico previa prenotazione.

    Contenuti correlati

    +39 0835 338408 – 41 – 42

    info@mirabilianetwork.eu

    associazionemirabilianetwork@legalmail.it

    L’Associazione Mirabilia Network è dedicata alla promozione dei territori e dei percorsi nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO sostenuti delle Camere di Commercio di:

    Pubblicazione ai sensi del terzo comma dell'art.2501-ter del Codice civile del Progetto di trasformazione e fusione dell'Associazione Mirabilia Network in Isnart Scpa