• EN
  • IT
  • premio cittaa accessibili

    Mirabilia sostiene anche nel 2024 il Premio “Città accessibili per tutti”


    Mirabilia rinnova anche nel 2024 il suo impegno per il Premio “Città accessibili per tutti”, rivolto a tesi di laurea, magistrali e triennali, e Ricerche e Studi, per promuovere un progetto di inclusività e superare le barriere di qualsiasi natura.

    L’INU, Istituto Nazionale di Urbanistica, e URBIT, Urbanistica Italiana srl, hanno indetto la nuova edizione del bando, grazie al sostegno di Mirabilia Network e Camera di Commercio di Genova e la collaborazione del Ministro per le Disabilità, Ministero della Cultura, Consiglio Nazionale delle Ricerche, CERPA Italia Onlus e Urbanistica Informazioni.

    La nuova edizione del bando 2024 si focalizza su temi cruciali che abbracciano un ampio concetto di accessibilità e inclusione, che si estende ben oltre le barriere fisiche, includendo ostacoli sensoriali, percettivi, intellettivi, di genere, nonché culturali, sociali, sanitari, economici e ambientali.

    L’intento è quello di superare tutte le limitazioni che nella vita quotidiana compromettono l’autonomia delle persone, garantendo una vera inclusione in ogni ambito della vita urbana e territoriale, rendendo così le città non solo più accessibili, ma anche più vivibili per tutti.

    I temi centrali del bando 2024

    I temi centrali dell’edizione 2024 di “Città accessibili per tutti” sono essenzialmente tre:

    • il sistema dell’accessibilità a 360° delle filiere del patrimonio culturale, che include edifici e spazi della cultura, strutture dell’accoglienza, turismo, infrastrutture della mobilità integrata, e la vitalità del commercio e dei servizi negli ambiti urbani e territoriali;
    • la comunicazione e l’informazione che giocano un ruolo fondamentale per proporre soluzioni innovative per i servizi integrati per l’abitare, con sistemi di gestione urbana che possano migliorare la qualità della vita;
    • le tecnologie a sostegno di una maggiore autonomia e di una migliore qualità del benessere e della sicurezza delle persone nei loro ambienti di vita. Questo si traduce in progetti applicati ai servizi e alle attrezzature (come i mezzi di trasporto e le infrastrutture per la mobilità), agli edifici (spazi domestici, edifici pubblici e/o aperti al pubblico) e agli ambiti urbani (strade, parchi pubblici, spazi polifunzionali).

    Il Premio “Città accessibili per tutti” rappresenta una straordinaria opportunità per studenti, ricercatori e professionisti di contribuire attivamente alla costruzione di un futuro senza barriere e di incoraggiare progetti che possano realmente fare la differenza nella vita quotidiana delle persone.

    Grazie al supporto di Mirabilia Network e degli altri enti coinvolti, questa iniziativa si propone di sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sull’importanza di progettare città più inclusive e accessibili.

    Non si tratta solo di un riconoscimento, ma di un impegno concreto per migliorare la qualità della vita di tutti i cittadini, rendendo le città luoghi dove ognuno possa sentirsi parte integrante della comunità.

    Come inviare la propria candidatura

    Il Premio è aperto a lavori realizzati in Italia o all’estero, di qualsiasi disciplina scientifica, purché siano stati completati tra l’1° aprile 2023 e il 14 ottobre 2024, eccezion fatta per i progetti presentati nelle precedenti edizioni del Premio INU “Città accessibili a tutti”.

    Le domande di partecipazione dovranno essere elaborate secondo il format presente sul sito ufficiale Urbanpromo e trasmesse entro il 14 ottobre 2024.

    La cerimonia di premiazione si terrà nel mese di novembre 2024, in occasione di Urbanpromo Progetti per il Paese, un evento che rappresenta un’importante vetrina per le migliori pratiche e le idee più innovative nel campo dell’urbanistica e della pianificazione territoriale.

    Per ulteriori informazioni sul bando e sulle modalità di partecipazione, è possibile contattare iginio.rossi49@gmail.com.

    Immagine di Freepik

    Contenuti correlati

    Associazione Mirabilia Network

    CF: 97963600586

    +39 0835 338408 – 41 – 42

    info@mirabilianetwork.eu

    associazionemirabilianetwork@legalmail.it

    L’Associazione Mirabilia Network è dedicata alla promozione dei territori e dei percorsi nei siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO sostenuti delle Camere di Commercio di:

    Pubblicazione ai sensi del terzo comma dell'art.2501-ter del Codice civile del Progetto di trasformazione e fusione dell'Associazione Mirabilia Network in Isnart Scpa