• EN
  • IT
  • I Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri di Matera

    Sito Unesco dal 1993

    Matera e il parco delle chiese rupestri

    Si trova in Basilicata, nell’Italia meridionale.

    Il sito, Patrimonio Mondiale e sito Unesco dal 1993, comprende i Sassi e il Parco delle Chiese Rupestri, un complesso di case, chiese, monasteri ed eremi costruiti nelle grotte naturali della Murgia, un altopiano calcareo caratterizzato da profonde fessure, burroni, rocce e caverne.

    Matera si presenta come città di confine, di contrasti e fusione tra paesaggi, civiltà e culture diverse. Da sempre in questa zona l’uomo ha scelto la vita in grotta, testimoniando un adattamento all’ambiente che nel corso dei millenni si è tradotto in una forma abitativa, peculiare della città, di eccezionale valore culturale ed antropologico.

    Le case nei due Sassi di Matera, il Caveoso e il Barisano, circondano la Civita, ossia il nucleo originario della città. Nel X Secolo gruppi di pastori incominciarono ad insediarsi e a ricavare nella morbida roccia abitazioni rustiche. Questi agglomerati divennero talmente complessi da determinare un’occupazione totale dei pendii. Il risultato è un insieme di dimore sui toni del grigio e del bianco che a malapena si distinguono dalle rocce nelle quali sono inserite. Queste strutture nei Sassi sono state abbandonate a partire dal 1952 e oggi molte di esse, trasformate in alberghi e strutture ricettive, offrono ai turisti la possibilità di vivere l’atmosfera della vita in grotta. 

    Matera nel 2019 è stata insignita del titolo di Capitale Europea della Cultura.

    La bellezza e il fascino della città, con costruzioni simili a quelle della Palestina, l’hanno resa nota in Italia e all’estero, tanto da essere scelta come set cinematografico da famosi registi. Tra i tanti si possono ricordare Mel Gibson in The Passion e Pier Paolo Pasolini ne Il Vangelo Secondo Matteo.

    Su Matera è stato sviluppato un applicativo. Si rimanda al Progetto Mu.S.A. (Must See Advisor) https://www.itc.cnr.it/sede-e-unita-operative/u-o-s-di-bari/attivita-di-ricerca/tematiche/mappe-interattive/matera/

    Per approfondimenti si consiglia di visitare il sito ufficiale del Centro del Patrimonio Mondiale UNESCO responsabile dell’iscrizione dei siti del Patrimonio Mondiale.

    thin

    Come arrivare

    Aereoporto di Bari

    Aeroporto del Salento (BR)

    Stazione Ferroviaria di Mate

    Attività

    cycling

    trekking

    arrampicata

    Ultime Notizie

    da CamCom